Rosy Maggiulli nuda: corpo all’asta per salvare il Parma

Rosy Maggiulli nuda

Rosy Maggiulli nuda per salvare il Parma. L’ex gieffina, che si è data al sexy burlesque, in occasione della sfida contro la Juventus si è spogliata e ha deciso di mettere le foto all’asta. Un’idea venuta alla ‘Dive & Star Production’ di Federico De Vincenzo, l’ex manager di Sara Tommasi.

Rosy Maggiulli nuda

Tanti gli spettacoli portati in giro per l’Italia da Rosy. Proprio grazie alla popolarità raggiunta con il burlesque, ha deciso di togliersi i vestiti e guadagnare soldi che dovrebbero andare ad aiutare la squadra di calcio della sua città adottiva. Per l’iniziativa in stile ‘Che cosa faresti per soldi?’, il canale Youtube che ha Rosy come testimonial sta ottenendo centinaia di migliaia di visualizzazioni. Lei si è fatta fotografare interamente nuda, coperta solo dal body painting con i colori della squadra del cuore.

Rosy Maggiulli nuda

Pallone in mano, in un campo di calcio, l’obiettivo è attirare investimenti oltreoceano, magari da un emiro arabo, per non far ripartire il Parma dai Dilettanti. Lei non lo dice, ma se la formazione ducale dovesse evitare di ripartire dalle categorie minori, probabilmente deciderà di fare uno spogliarello al Tardini insieme ai tifosi.

Rosy  Maggiulli nuda

Rosy Maggiulli nuda: corpo all’asta per salvare il Parmaultima modifica: 2015-04-21T19:24:36+00:00da alexpigna1874
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento